Quanti animali salva un Venerdì Vegano?

Guest post a cura della Reporter dell’Arca dal sud-est asiatico: Sandra Boccafoglio.

boccafoglio.jpg

Ciao a tutti gli imbarcati dell’Arca di Eva & friends e a tutti coloro che stanno provando a mangiare vegano anche solo un giorno alla settimana!

Oggi sono qui non come reporter ma  in qualità di “contabile” dell’Arca, per riflettere insieme sull’impatto, diretto e indiretto, del mangiare animali e derivati animali sull’ambiente in cui viviamo.

L’impatto ambientale e sociale dei singoli individui è dovuto a tre fattori principali:

1: il cibo che mangiano
2: l’energia usata in casa
3:  i trasporti

Quello che possiamo fare sul fronte della scelta del nostro cibo è decisamente la più potente!

COME HO CALCOLATO I RISPARMI DI VITE, ENERGIA ECC.

Per ogni vegano ho fatto due calcoli.
Quanto risparmiereste se mangiaste vegano tutto l’anno e quanto se anche mangiaste vegano solo UN VENERDI ma per circa 18 settimane (le 18 settimane che durerà il viaggio nel gruppo dell’Arca, dove è stato proposto un menù diverso ogni venerdi da settembre a Natale).

QUANTI ANIMALI SALVA UN VEGANO e COME

1 vegano  x  1 anno = 400 animali

1 persona  x 18 venerdì vegani = 20 animali

L’Arca quest’anno ha a bordo più di 2500 persone.  Se ognuno mangerà vegano tutti i venerdi proposti, sarebbero già più di un milione gli ANIMALI SALVATI in un anno, e sono stime molto prudenti!

Ecco il sito a cui mi sono affidata per il conteggio:  http://www.countinganimals.com/how-many-animals-does-a-vegetarian-save/

Vengono calcolate ovviamente anche le morti “indirette” (che in realtà sono “dirette” eccome): es. i tanti pulcini maschi buttati via (letteralmente) e triturati vivi per avere una gallina ovaiola,  o come i tanti pesci catturati dalle reti di pesca e buttati via perché non commerciabili (che rappresentano il 25% del pescato, inclusi ogni anno 1000 delfini, 400.000 squali e 300.000 tartarughe) e così via. (Leggete qui per approfondire l’aspetto pesca: http://www.onegreenplanet.org/animalsandnature/if-you-took-fish-out-of-your-diet-how-would-it-really-help-the-planet/ ) 

lago-italia-sandra-boccafoglio.jpg(Pizzoccheri con verza e patate –  Foto di Boccafoglio S.)

QUANTE VITE DI ESSERI UMANI per FAME NEL MONDO SALVA UN VEGANO

1 Vegano x 1 anno = 5,33 vite umane per fame nel mondo

1 persona x 18 venerdì vegani = 0,26 vite umane per fame nel mondo

L’onnivoro medio consuma in un anno circa 800 kg di cereali indirettamente, cioè sotto forma di carne (per produrre 1kg di carne infatti servono in media 15kg di vegetali). Un africano medio, in un anno, consuma solo 150 kg di cereali, nutrendosi in modo diretto, quindi—> 800/150 =  5,33 in un anno persone salvate.

Ecco un link per approfondire questi dati:  http://www.tecnologia-ambiente.it/uno-stile-di-vita-vegan-contrasta-la-fame-nel-mondo

(Altre stime ancora dicono che l’alimentazione vegana permetterebbe di sfamare 10 volte più persone di quella onnivora!)


QUANTI LITRI DI ACQUA SALVA UN VEGANO

1 Vegano x 1 anno = 5 MILIONI di litri di acqua!

1 persona x 18 venerdì vegani = 246.575 litri di acqua

Decidendo semplicemente di mangiare vegano si possono risparmiare più di 5 milioni di acqua ogni anno. Potreste in pratica lasciare aperta la doccia 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno senza riuscire a sprecare così tanta acqua quanto una persona che segue una dieta a base di prodotti animali!

(n.d.R. Senza contare che cibi come la frutta e molte verdure crude sono ricchissime di acqua, quindi nel mangiare stiamo già anche bevendo e non ci serve acqua neppure per cuocerle! )

Per approfondire:  http://www.viverevegan.org/web/prima-pagina/vegan-per-lambiente/

frutta

QUANTA ANIDRIDE CARBONICA (CO2 in Kg) RISPARMIA UN VEGANO

1 persona x 18 venerdì vegani = 90 kg di CO2

1 Vegano x 1 anno = 1.829 kg di CO2

La FAO stima che il 51% delle emissioni di gas serra sia dovuto agli allevamenti (per fare un confronto tutti i mezzi di trasporto della Terra sono responsabili del 13%… meglio quindi rinunciare al prosciutto che non al SUV!), sono inoltre causa del 35-40% delle emissioni di metano (con un effetto 23 volte PIÙ dannoso della CO2 per l’effetto serra), del 65% di ossido di azoto e del 64% delle emissioni di ammoniaca (un gas che contribuisce significativamente alle piogge acide).

(Fonte:  FAO, Livestock’s long shadow, Tab.3.12, pag.113)

Coloro che amano mangiare molte bistecche e prosciutto & Co. producono in media quasi 8 chili di CO2 giornalieri contro i 4,6 chili delle persone che mangiano solo occasionalmente la carne, contro i 3,8 dei vegetariani e i 2,89 dei vegani.

Sono chili di risparmio al giorno per ognuno di noi. Ecco un link per approfondire: http://www.greenme.it/mangiare/vegetariano-a-vegano/13698-dieta-vegetariana-vegana-co2

 

patate-sandra.jpg
(Patate al latte di cocco, uno dei piatti serviti sull’Arca – Foto di Boccafoglio S.)

QUANTO TERRENO per uso alimentare (per ettari) SALVA UN VEGANO

1 persona  x 18 venerdì vegani = 473 mq

1 Vegano x 1 anno = 0,96 ettari

E’ stato calcolato che l’impronta ecologica, cioè il consumo di risorse, di una persona che mangia carne sia di 4 mila metri quadrati di terreno contro i mille sufficienti a un vegetariano. E allo stato attuale, la disponibilità di terra coltivabile per ogni abitante della terra è solo di 2.700 metri quadrati/kcal/procapite/anno

Per approfondire: http://www.alimentazionesostenibile.org/

In un ettaro di terreno agricolo, in un anno, potremmo ricavare: 25mila kg di patate, oppure 1800kg di fagioli e soia, ma per ottenere foraggio da dare agli animali da allevamento otterremo alla fine solo 60 kg di proteine animali. Quante persone sfama un ettaro di terra?
Se coltivato a patate –> 22 persone, se a riso -> 19 persone, se a mais -> 17 persone, se a grano -> 15 persone, se serve per allevare mucche da latte -> 2 persone, se per sfamare polli -> 2 persone, se per sfamare altri animali da cui poi ricaviamo carne -> 1 persona. http://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/cibo_risorse_energia

burger-sandraboccafoglio(Burger interamente vegetale – Foto di Boccafoglio S.)

QUANTI ETTARI DI FORESTA AMAZZONICA SALVA UN VEGANO?

1 persona x 18 venerdì vegani  = 197 mq

1 Vegano x 1 anno = 0,4 ettari = 4.000 mq

Ogni anno scompaiono 17 milioni di ettari di foreste tropicali e no, la colpa non è di chi legge libri.  L’88% della foresta abbattuta è stata adibita a PASCOLO. http://www.nutritionecology.org/it/overview/nutrition_intro.html

La quantità di alberi salvati ogni anno da un individuo vegetariano sono quelli che crescono su un terreno di 4.000 mq di foresta. http://laviadiuscita.net/perche-non-e-giusto-mangiare-la-carne/

Il settore dell’allevamento ha inoltre un drammatico impatto nella degradazione del suolo (il 20% dei pascoli è degradato secondo la FAO): la continua pressione dello zoccolo provoca compattamento del terreno, il quale diminuisce la capacità della terra di trattenere acqua e di rigenerarsi.

L’impoverimento della flora mangiata/erosa da questi animali comporta:
a) una compromissione della resistenza del suolo non più trattenuta dalle radici

b) una ridotta capacità di assorbimento dell’acqua aumentando l’erosione di vento e acqua

c) una riduzione del riciclo degli elementi nutritivi fino all’isterilimento agricolo.

(Fonti:  FAO, Livestock’s long shadow )

La deforestazione per creare pascoli significa anche DESERTIFICAZIONE.

Le Nazioni Unite stimano che il 70% dei terreni ora adibiti a pascolo siano in via di desertificazione.
70% delle terre sono coltivate per animali e il loro foraggio. http://www.nutritionecology.org/it/overview/nutrition_intro.html

Dopo tre, al massimo cinque anni, il suolo calpestato e divorato da milioni di bovini (ogni capo libero ingurgita 400 chili di vegetazione al mese!) ed esposto a sole, piogge e vento, diventa sterile e i ruminanti si devono spostare dissacrando altri ettari di foresta. Ci vorranno da 200 a 1000 anni perché quel terreno ritorni fertile. (Fonte e approfondimenti http://www.alimentazionesostenibile.org/   )

Ogni vegano può quindi anche risparmiare centinaia di metri quadrati di terra che non si desertificherà…

cous-cous.malcesine
(Cous cous vegano in riva al lago di Garda – Foto di Boccafoglio S.)

QUANTE DEIEZIONI = FECI ANIMALI di allevamenti ITALIANI (Kg) EVITA UN VEGANO?  (E quindi evita inquinamento acque ed effetto serra)

1 persona  x 18 venerdì vegani = 9,22 Kg

1 Vegano x 1 anno = 187 Kg

E’ stato anche calcolato che in Italia gli animali allevati producono ogni anno 19 milioni di tonnellate di deiezioni, il 59% dei quali, pari a 11,2 milioni di tonnellate (1t = 1000kg), finiscono nel Mar Adriatico.

Le conseguenze sono ben note: la drammatica eutrofizzazione dell’ Adriatico che causa lo sviluppo abnorme di alghe e la morte della fauna ittica. Contribuiscono inoltre in maniera sostanziale alla iper-acidificazione del suolo e alle piogge acide che causano gravi danni alle foreste di tutto il mondo. http://www.saicosamangi.info/ambiente/residui-allevamenti.html

Si stima che un unico manzo (o mucca da latte) produca in un solo giorno oltre 20 chilogrammi di sterco.  Gli allevamenti di animali ogni anno producono oltre 1500 miliardi di tonnellate di deiezioni e l’emissione del 18% dei gas serra (i veicoli ne producono solo il 14%)

11,2 milioni ton / 60 milioni di italiani circa = 0,19 tonnellate = 187 Kg

sushi-boccafoglio.jpg
(Sushi vegano)

QUANTI ANTIBIOTICI per ANIMALI (Kg) FA RISPARMIARE UN VEGANO? 

Il 75% di tutti gli antibiotici dell’industria utilizzati dalla zootecnia. Inoltre gli animali allevati sono sottoposti a massicce dosi di antibiotici: solo in Europa ogni giorno 5000 chili! Ogni anno gli animali consumano 5.000 tonnellate di soli antibiotici che finiscono nelle falde acquifere. http://laviadiuscita.net/perche-non-e-giusto-mangiare-la-carne/

1 persona  x 18 venerdì vegani = 0,5 grammi

1 Vegano x 1 anno = 9 grammi

Secondo le stime della LAV, per produrre 1 kg di carne vengono impiegati circa 100 mg di antibiotici che spesso rimangono nei tessuti degli animali, fino ad arrivare sulle tavole dei consumatori. Considerando che il consumo di carne nel nostro paese si aggira intorno agli 87 kg annuali pro capite, chi mangia carne ingerisce involontariamente circa 9 grammi di antibiotici che equivalgono a 4 trattamenti antibiotici ogni anno. http://www.primapaginadiyvs.it/antibiotici-griglia-rischio-consumo-carne/

La resistenza agli antibiotici è un problema sempre più grave per la salute pubblica.
Poi non date la colpa agli animali, nè ai vegani se gli antibiotici non funzionano…

RISPARMIO in BILANCIO PUBBLICO per SPESA SANITARIA (€)

1 persona x 18 venerdì vegani  = 84 €

1 Vegano  x 1 anno = 1711 €

Il modo più semplice ed efficace per arginare la crisi economica è quello di mangiare vegano!   Ben il 75% della spesa sanitaria in Europa e in Italia viene assorbita dalle cure per neutralizzare gli effetti di una cattiva alimentazione.
“Codice Vegan: Corpo – mente – coscienza – spirito di Jonathan Falcone” p. 218

La spesa sanitaria corrente procapite, calcolata in euro costanti, nel 2013 ammontava a 2.281 euro.

2281 x il 75%=1711 Euro di potenziale risparmio all’anno a persona, (N.d.R.  senza contare il minor numero di farmaci che i vegani tendono ad utilizzare, visto il loro inferiore rischio di ogni sorta di malattia).

46158489_1469866876449477_4595449723493548032_n(Viaggiare veg. in Asia, yes you can!)

IN CONCLUSIONE: FARE LA RIVOLUZIONE MANGIANDO

Ogni persona in più, ogni giorno in più fa la differenza!
La fate davvero! Anche solo mangiando vegano un giorno a settimana.
Non è strabiliante quanto possiamo influenzare positivamente il mondo con un gelato di soia anziché di latte di mucca?
E pensate a cosa potete fare in 1 mese e in 1 anno.
E cosa possiamo fare tutti insieme.

GRAZIE a tutti i 2560 passeggeri dell’ARCA che hanno provato a mangiare vegano per un solo giorno a settimana, da settembre alla fine dell’anno (=18 venerdì), potremmo aver  “RISPARMIATO”:

50.499 vite di animali non umani

673 vite di esseri umani per fame nel mondo

230.905 kg di anidride carbonica

631 MILIONI di litri di acqua

121 ettari = 1.200.000 mq = 1,2 km2 di terreno per uso alimentare

50 ettari = 500.000 mq disboscamento di foresta amazzonica

0,01 specie in meno che si estinguono per deforestazione delle foreste pluviali

28 ettari = 280.000 mq di terreno in via di desertificazione

23.600 Kg = 24 tonnellate feci animali da allevamento italiani

1 Kg di antibiotici per animali

216.000 € di risparmio in bilancio pubblico per spesa sanitaria

Ovviamente queste sono stime e ognuno di voi può provare a fare ad altre stime, ma quello che è chiaro è che, chilo più chilo meno, ettaro più ed ettaro meno, la leggerezza di questa dieta sul pianeta è incontestabile.

Risultati Venerdì Vegani (sull'Arca di Eva & Friends)_2560.jpg

APPROFONDIMENTI

Per chi volesse approfondire il discorso consiglio:

*  il film-documentario, adatto anche ad un pubblico sensibile “Un equilibrio delicato – A delicate balance”

**  un ottimo riassunto di diversi studi affidabili e imparziali  (FAO, Nazioni Unite e altri studi scientifici accreditati)  https://it.wikipedia.org/wiki/Impatto_ambientale_dell%27industria_dei_cibi_animali

GRAZIE a CHI CONTINUERA’ A MANGIARE VEGANO PER TUTTI I 18 VENERDÌ: Siete grandissimi.  E’  un onore veleggiare al vostro fianco, condividere dubbi e paure, gioie e successi, ricette e trucchi in cucina. Continuate così, non lasciatevi abbattere dal mondo che vi circonda, aiutate chi sulla vostra strada si interesserà all’Eden, sarà sempre più facile, siamo sempre di più, e insieme stiamo rendendo questo mondo migliore!
E’ facile, è possibile, è delizioso.
Avanti tutta!

Buona continuazione del viaggio
E se non siete ancora saliti a bordo. Cosa aspettate?
Tutti i vecchi menù vi aspettano 🙂  Ognuno proposto da una food-blogger vegana diversa.  Potete ancora salire. Si scende a Natale!
Ma potete anche rimanere a bordo a vita!

venerdivegani2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...