Gattare: il nuovo libro e prime recensioni

Eccolo!
E’ uscito oggi ufficialmente GATTARE, il nuovo libro.
Se amate i gatti o se avete vicino qualcuno che invece prende questi felini sotto gamba, questa è la lettura che fa per voi (e per loro).

lilith gattare.JPG

Dalle scrittrici e sorelle Brontë alla pittrice Beatrix Potter, dalla filosofa Ayn Rand alla femminista Gloria Steinem, passando per i gatti di Hemingway a quelli della scrittrice di Piccole Donne, una carrellata di protagoniste gattare e gattofile con il loro messaggio per noi amanti dei felini.

Il libro è una storia d’amore, mia per i miei gatti e mia per queste straordinarie donne che non a caso adoravano e adorano i felini.

colette-wikipedia-publicdomain
Colette

È un regalo a tutte le gattare e gattofile e un invito a prendere più sul serio il rapporto ancestrale tra la donna e questo animale così magico e misterioso.

Il libro si può trovare su Amazon sia in formato A5 in bianco e nero, oppure in digitale a colori nella versione in e-book.

mock-ebookgattare amazon

Esiste poi un’ EDIZIONE LIMITATA, personalizzata con dedica e decorata in stile scrapbooking in formato A6 (la grandezza di un diario). Le trovate unicamente nel mio negozio ETSY (A CASA DI EVA), sia nella versione base, sia quella decorata.

WhatsApp Image 2018-05-15 at 20.31.49  WhatsApp Image 2018-05-15 at 20.31.50 (1)
Versione decorata, solo su Etsy. Edizione limitata, ultime copie

Ecco alcune delle prime RECENSIONI dal gruppo di lettura che ha letto vari capitoli in anteprima nel mio Book Club di Facebook:

Premetto che sono una “forte” lettrice ma difficile di gusti e impaziente, un po’.
Mi annoio facilmente e, se un libro non mi prende subito, insisto il giusto, e poi lo abbandono. E vado molto a istinto. 
Fatte queste premesse devo dire che il capitolo sulle sorelle Bronte mi ha catturato e l’ho letto d’un fiato.
E’ interessante questa lettura dei personaggi attraverso i gatti. Io non ci avrei mai pensato. Inutile dire che non vedo l’ora di leggere il resto del libro per scoprire cosa Aida ha scovato per le altre “gattare” .  Cristina V.

32854744_1694766377286546_3277873797121703936_n

Capitolo MERAVIGLIOSO!!!! Già adoravo le sorelle Bronte ma devo essere sincera: nonostante abbia letto e ri-letto le loro opere numerose volte, non mi ero mai soffermata a far caso ai loro gatti. Quindi ho apprezzato tantissimo questo capitolo anche perché appunto mi ha offerto una nuova chiave di ri-lettura delle opere delle Bronte, che non mancherò di effettuare”  Anna Grazia

Ti devo ringraziare per avermi fatto conoscere Ayn Rand. Andro’ di certo a fare qualche ricerca sul suo conto e sicuramente cercherò di recuperare qualche suo scritto! In pratica… una base di sano egoismo e’ sempre di grande aiuto. Bisogna volersi bene… E davvero chi meglio di un gatto? Dovremmo imparare a cogliere l’essenza di questi splendidi animali che ci concedono di vivere con loro!”  Stefania

31093468_1667451483351369_6352905063471513600_n

Rapita anche da questo capitolo sulla scrittrice di Anna dai capelli rossi, sono stata trascinata dalla lettura, letto tutto d’un fiato! sarà pure che sono legata affettivamente ad Anna, sarà che mi sento una gattara nell’anima ma mi è piaciuto tanto!” Alessandra

Quanto mi piace! Strepitoso! Segnatamente, hai riportato in vita le sorelle Bronte… Sorelle che, unitamente a tutte le protagoniste del tuo libro, non fanno altro che smontare un costrutto altrui, una sovrastruttura che frena ogni evoluzione di umanità, e lo fanno essendo “vere”, se stesse vale a dire! Lo fanno, in particolare, amalgamandosi con il gatto, uno degli esseri più rivoluzionari esistenti”  Lucia

Sono incantata ho divorato ciò che fai scritto. Non sapevo nulla di Kate Greenaway. Che storia. Un vero racconto. Nonostante il rumore che sta facendo mio figlio, ho compreso tutto senza leggere una seconda volta. Alla fine… Beh mi sono commossa”  Deborah

7b3f3a82fffb497c0338d8873a156ecc.jpg

Letto tutto il capitolo sulla Dea Bastet!!  Bellissimo! Mi è piaciuto molto e offre insegnamenti: devo davvero prendere più esempio dalla mia gatta! Grazie!”  Claudia

Fantastico il capitolo sulla Dea Bastet. Questo capitolo da solo ha tanti di quegli spunti che puoi leggere per tutta l’estate!”   Alessandra

Finalmente sono riuscita a leggere il capitolo su Hemingway.  La seconda parte, con Cuba , l’amore per i gatti contrappeso al dolore provocato ad altri animali , un’analisi introspettiva del personaggio sensata e coinvolgente… ti fa sentire li , ti fa conoscere l’uomo e coinvolge tantissimo!”  Silvia

Grazie Aida!!! Ho “consumato” il capitolo sulla pittrice Knip in un boccone. Bello! Exciting! Ottimi passaggi e riferimenti! Una bella porta aperta sul mistero e profondità della relazione tra felini e umani e viceversa.  Ora voglio conoscerla meglio di prima e i suoi quadri. Soprattutto il tuo pezzo narrativo invoglia a conoscere di più. Offri un momento appassionato di osservazione e riflessione che apre la creatività e curiosità del lettore. Non vedo l’ora di dipingere il mio prossimo gatto!”  Alessandra

De_Pianoles_door_Henriëtte_Ronner-Knip.jpg

Ho scritto questo libro per amore dei miei tanti gatti, amore che ho sempre avuto fin da bambina, come grazie per tutto quello che mi hanno insegnato e che ancora non mi ero resa conto dovessero insegnarmi.
Grazie alle donne famose che ho letto per fare ricerca, ho trovato anch’io nuove chiavi di lettura dei felini che ho avuto nella vita e come sempre, come per ogni libro, anche questa volta le scoperte hanno portato a dei cambiamenti.

aida.JPG

Credo che ognuna di voi potrà trovare in queste storie, in queste donne o in questi gatti una nuova chiave di lettura per guardare il suo gatto con occhi nuovi forse, o imparare una lezione che da tempo forse il vostro gatto (o gatti) sta cercando di lanciarvi.

Buona lettura e in caso attendo ogni vostro feedback e recensione.

E un bacio a tutti i vostri gatti insegnanti, maghi ed eroi…

WhatsApp Image 2018-05-15 at 11.55.44

P.S. Alla data del 13 giugno sono rimaste meno di 10 copie decorate su Etsy.
Poi ne farò ancora qualcuna per Natale credo, ma si vedrà in base alle richieste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...